domenica 3 aprile 2011

Pussycat Babydolls

Sucker Punch
Trama: Ci sono cinque donne che credono gli basti mettere in mostra delle calze autereggenti per essere sexy, hanno le visioni, dicono solo cose sensa senso, sono isteriche, stanno tutto il tempo a piangere, odiano gli uomini e alla fine vanno con il vecchio con il macchinone.
E dove sarebbe la cosa irreale?

Questo film è riuscito a farsi bersaglio di una tale mole di merda tiratagli addosso da tutti i critici blogger del mondo (a parte che capite da voi che le parole "critici" e "blogger" non possono stare insieme, almeno in un mondo reale) che ero partito davvero con le migliori intenzioni. Ci sono partito davvero con le braccia aperte, prontissimo ad abbracciare lei:
spupazzare lei:
ma soprattutto più di tutte palpeggiare lei:
e dai va bene anche Carla Cugino uno saluto amichevole che non c'è cosa più divino:
mentre a lei e a lei:
le metterei a cucirmi i calzini che la prima è una segaligna scrocchiazeppi e la seconda è identica a quella brutta di Jersey Shore, cioè quella ancora più brutta. Inoltre, a farmela pija bene, c'era anche il fatto che ci sono ANDATO AL CINEMA a vederlo!
E invece questo film riesce nella più ardita delle missioni: SPRECARE LA PRESENZA DI (almeno tre) INNEGABILI TOPE e affondare tutto nella noia più mortale, soporifera e balenga.
Proprio come quando rimorchi una che la sera prima, sfocata dal tasso etilico, ti sembrava Brigitte Bardot e poi ti ci risvegli che si è trasformata in Bud Spencer, ecco che le cinque tope sucker pugnett delle locandine (ad oggi l'unica cosa decente del film) diventano O-DI-O-SE. Ma una roba che le vuoi ammazzare (certo almeno tre non prima di avergli dato almeno un bacetto qui ellà), quando fanno quegli sguardi in tralice sotterrati da un eyeliner che manco due chili di bitume e ciglia finte che andrebbero bene per una pubblicità da Postalmarket. Il fatto è che è TUTTO sbagliato in SP.
Sbagliata la messa in scena, che dovrebbe essere claustrofobica nelle sezioni reali e un'esplosione di creatività in quelle irreali, invece pare uscita da un ImageStock quando cerchi "carta strappata"; sbagliati i costumi, a metà tra un burlesque malfatto e delle escort di quint'ordine; sbagliata la colonna sonora, con delle cover stridule di gran canzoni appiccicate lì che proprio le odi dalla prima nota. Sbagliato il cattivo di turno, un attore con la presenza scenica di un mousepad. Quindi alla fine SP è: le Pussycat Dolls fanno i balletti coreaografati da uno col kajal mentre sotto va una cover brutta ma poi prendono gli spadoni e le pistole con gli charme e menano dei robot fatti male in CGI e poi vincono. La sceneggiatura di uno qualunque dei video di Britney Spears. Però almeno i video durano 5 minuti.
Ma perché? Perché Snyder ha fatto questa roba brutta? Dai comunque, o snì o snà, Snyder non ha mai davvero "sbagliato" un film. Il suo livello di "coattaggine" è sempre alto, è riuscito a fare un buon film pure usando dei gufi e Watchmen rimane (e rimarrà per lungo tempo) uno dei migliori comics movie mai realizzati. Ma perché? Certo, io capisco pure che a lavorare con un cast così:
Un po' di concentrazione la perdi, non te ne posso fare una colpa, ho perso io il filo del discorso già tre volte solo a guardare le foto di sopra, mavabbe, è anche il tuo lavoro! E poi questi ralenti! BASTA! Che poi fai anche il paraculo, hai un girato effettivo di 40 minuti, poi lo raaaleeennttiii tutto e ti diventano due ore. Furbo.
Insomma,  ci ero partito con le migliori intenzioni, anche solo per non essere una "voce del coro", invece mi ritrovo a gridare ancora più forte degli altri: FA SCHIFO! Ma lo sai più che "schifo" qual è la cosa peggio: è falso. Prendi Scott Pilgrim (non storcete i nasi per il paragone, stiamo parlando chiaramente non solo di due diversi campi da gioco, ma proprio di due sport - ma per certi versi ci sta); ecco, in SP l'andamento del film non si distanzia più di tanto da SP: un combattimento in CGI, un po' di spiega quel tanto per arrivare al successivo combattimento in CGI. Ecco, però tutto tutto in SP è SINCERO, è vissuto, è vivo, è vero ( e altre cose con la "v"): proprio che ti emozioni quando ci sono le band fights. Invece in SP le parti di spiega sono di una noia MORTALE, insulse, irritanti, imbolsite (e altre cose con la "i"), proprio che le odi tutte, quelle cinque zoccolette, poi, quando iniziano a combattere - che dovrebbe essere la "cosa fica" (oltre alla "fica" e basta) - ecco lì proprio ti rendi conto che il film è una merda: a parte che BASTA DRAGHI percaritàdiddio! BASTA DRAGHI IN CGI! E poi (per capirsi loro combattono in cinque mondi differenti, tipo fosse un videogioco, ci sta il mondo del futuro contro i robot [la scena più brutta di tutte], la battaglia contro i nazizombie, quella contro gli orchi tipo signore degli anelli, lo scontro contro i giganti samurai) se la "fantasia" dei mondi visitati dovrebbe essere una cosa visivamente e concettualmente innovativa e visionaria, ecco, allora vuol dire che a Snyder gli è proprio partito l'embolo, ce lo siamo giocato e arrivederci e grazie per tutti gli spartani. A proposito ma queste dovrebbero essere il contraltare femminile degli spartani? Vabbè, è come vedere le donne che giocano a calcio... o parcheggiare la macchina.
A voler essere sinceri, si poteva risolvere nel momento in cui le cinque squinzie fanno la lista delle cose che gli servono per poter vivere felici! Questa è la lista che fanno in una foto al megaschermo che ho fatto sfidando tutte le regole del © oltre che del buon senso:
Che bastava essere un attimo più realiste:
Vedi che sorrisoni.
Quindi, ricapitolando SP: io ieri, in quanto a "immagini in movimento" ho visto Sucker Punch e anche questo video che l'ha messo un mio amico su FB:
video
Guardate! Guardate questo video "funny puppy": c'è il dramma, il sospetto, il tradimento, il thriller, la risoluzione, la colpevolezza, il crimine e il criminale, la suspense, il pentimento! C'è la trama, la regia... e la recitazione!
Di tutte queste cose, in Sucker Punch, neanche l'ombra.

2 commenti:

  1. Il labrador "triste" mi spezza il cuore (ed il caricamento video lento, le palle)...
    Oh, comunque contro i robot fatti male in CG son bravi tutti, pure le Pussycat Dollz!
    Rutto di disprezzo e via!!

    isa

    RispondiElimina
  2. l'animali so popo mejo dell'omini
    pussycat dogs...
    ah co 'sti rutti, che so un digestivo? ;)

    RispondiElimina