venerdì 30 aprile 2010

Agonia

Agora
Trama: ci eravamo sbagliati, i cattivi erano i Cristiani.

Il film di Amenàbar gode di una messa in scena maestosa, una ricostruzione storica impressionante e veritiera. Ha dalla sua una recitazione calibrata e adattissima e una regia perfetta. Si muove tra scelte stilistiche davvero interessanti (la scena della rivolta, con un effetto "modellino" e insetti impazziti) e tematiche di sicuro effetto.
Ha un solo difetto: è una rottura di palle allucinante.

2 commenti:

  1. Stai a guardà il capello...

    :-D

    RispondiElimina
  2. :) certi dettagli sono importanti...

    RispondiElimina