mercoledì 26 ottobre 2016

CB ANTEPRIMA • Doctor Strange

Dottor Strange
Trama: Strange Things

Ho sempre pensato che chi si mette a fare le liste tipo 10 COSE MEGLIO DI... non avesse voglia di fare bene il suo lavoro. O magari non lo sapesse proprio fare. AH! Bello mio! Troppo facile fare la lista di 10 cose senza fare un discorso completo, approfondito, didattico ma non didascalico, divertente e magari pieno di spunti di riflessione. Se non hai tempo o voglia di fare una bella recensione, non la fare, nessuno ne sentirà la mancanza, piuttosto che fare la lista delle 10 cose vatti a fare una passeggiata durante la tua pausa pranzo no?Io dico altolà agli articoli faciloni con le liste!
Ho visto l'anteprima di Doctor Strange. Queste sono le 10 cose che ho pensato vedendolo.
10. Ci siamo. Siamo palesemente arrivati al punto in cui i personaggi "minori" MARVEL sono dieci volte più divertenti, interessanti e acchiapposi dei principali (Cap, Iron, Thor...). Saà che è da tanto che degli altri non vediamo un bel origin movie, film che portano con sé quelle scene di "sono un primario ricco e stronzo - acquisto poteri - divento primario ricco, meno stronzo, più sarcastico, faccio fili luminosi di capodanno dalle mani"

e anche gli scudi di Cap America solo per il LOL

Insomma Guardiani della Galassia, Ant-Man e questo Doc S. sono, al momento, di gran lunga meglio dei baracconi Avengers che devono per forza contare il minutaggio delle star che ci sono dentro, a discapito di una leggerezza, persa nei cachet di Downey Jr. 
NON OSO immaginare cosa succederà con i prossimi Infinity War, dove ci saranno TUTTI. 
9. Benny è assolutamente perfetto (se metto bold, corsivo, sottolineato si capisce quanto è perfetto?) in questo ruolo. Sembra fatto per lui sin dagli anni della creazione del personaggio (1963).

Veramente siamo ai livelli che solo Downey Jr/Tony Stark è così azzeccato.
Certo il precedente non era proprio un granché

8. Del tutto sulfurea la sua love affair, Rachel McAdams (è mai stata corporea la ragazza? Al momento la ricordo solo come pulcina di Ryan Gosling in quel film carammelloso). Trasparente anche coso lì, 12 anni mago, Chiwetel, che dovrebbe essere fido amico di Strange e invece la cosa più bella che fanno insieme rimane questa
With Great Power Comes Great CGI
Diverte la Tilda in versione Antico che la vedi così:

ma pensi tutto il tempo a lui

o a Moby. Uno dei due.
Comunque il fatto che i cinecomics si possano permettere di avere cast ipermegaoscarizzati (in questo ci sono un oscar e almeno 4 candidati) ha oltrepassato il paradosso.
7. I trip lisergici e visionari, caleidoscopici e flashosi che si fa Strange nel film urlano a tutto spiano una sola parola: LADDROGA! Sì! Se non è un viaggione da LSD quello, non lo so io (e vi parla uno che ha fatto UN tiro di spinello in vita sua e ancora ha le visioni):




Frattali, cristalli, sdoppiamenti, scie luminose, specchi Kubrick sarebbe contento.
6. Un altro che sicuramente è contento è Nolan. L'eredità visiva lasciata dal suo Inception (che altri non era che Escher in versione film fatto bene, non come Labyrinth) è quasi assordante. Questa volta però oltre ai palazzi


si accartocciano i singoli elementi di arredamento di case, salotti, templi. Tutto in un mega sogno bagnato di studenti di architettura che amano Gaudì 

Sono belle scene, diverse da quello che abbiamo già visto nei Marvel movies e soprattutto visivamente impeccabili (troppo spesso ci sono nei cinecomics quelle atmosfere da schermo verde che ti buttano un po' giù).
Ah, e lo scontro finale, giocato sul margine del tempo, è proprio fichissimo. È uno scontro di botte come se ne sono visti, ma si svolge nel più bello dei contesti visti fino ad oggi. Nessuna fabbrica abbandonata, covo supersegreto dell'Hydra, grattacieli. Si svolge nei dieci minuti fa. Capirete vedendolo.
5. Mi è piaciuto molto tutto il mucguffin dell'Occhio di Bergamotto... Come? Non è Bergamotto?
4. Il mantello! Quando arriva il mantello è tutto un grand divertimento!

È il mantello più interessante dai tempi di quello dell'invisibilità ed è più che logico che sia stato tessuto ad Agrabah
3. OH! Finalmente un cattivo degno! Ma non tanto perché sia indimenticavile (quando un refuso crea un bellissimo neologismo), piuttosto perché era dai tempi di Loki che non si vedeva un cattivo essere al tempo stesso fumettoso (il suo mascara spaziale DEVE diventare il nuovo must di tutti le zio-makeup della youtubesfera)

ma anche pericoloso (la sua motivazione è più che sana: vuole il potere, lo vuole tutto, e lo vuole ora)

E poi, qui la cosa meglio, ha quella faccia assurdamente bella di Mads Mikkelsen, che quando si fa pezzi del genere con il Doc





Riesce addirittura a rubargli la scena. E non era facile, con Benny e la sua faccia assurda assurda in modo bello.
2. Era... quella cosa... che lui va... e poi... AH Sì! (Mi sono ricordato dopo due ore). Ci ho rimediato il quadernino magico gichi gichi oh!
video
1. Evviva Doc Strange che mentre gira il film entra in una fumetteria e chiede una copia di se stesso
Ti è piaciuta questa lista? Ti potrebbe piacere:

Nessun commento:

Posta un commento