lunedì 26 settembre 2011

Sindrome da stress postreumatico

The veteran
Trama: Dice la locandina Taxi Driver meets Children of men. No. Ma poi a proposito della locandina? A chi sta sparando lui tutto rivolto verso il basso? A delle formiche? [Beware: NON è un film d'azione con Jason Stazzam, neanche un po', anche se la locandina ce lo vuole vendere così].

No che poi l'ho visto solo per l'attore, che è lui, tale Toby Kebbell:
ed è uno che l'avete sicuramente visto ma non ve lo ricordate. Io me lo ricordo in giro, l'ho visto qui e in Rockerolla, poi stava in un film del Summer Reportage 2010 e pure in quello del 2011, e mi ha pure fatto rider e già ne decantavo le doti qua, e secondo me è bravo, ma non solo secondo me, anche secondo Spilbi che infatti l'ha ficcato in War Horse. Becca e porta casa, C&B talent scout per Spilbi. Lui c'ha quel fascino da monciccì (anelli mancanti uomo-scimmia, tipo il cantante dei Supergrass per capirsi) che se mai dovessero fare un film sul Re Scimmia ce lo vedrei bene. Tipo un film live action di questo, sempre per capirsi:
Invece questo film che è ambientato ANCORA nella suburbia londinese (che ormai ho visto talmente tanti film ambientati nella suburbia londinese che mi sembra di viverci pure io nella suburbia londinese) non è un granché, c'è lui che è un veterano dell'Afghanistan e torna col suo bello stress da postguerra e cosa decide di fare tanto per fare una cosa tranquilla? Andare a lavorare per un'organizzazione governativa segreta anti-terroristi. Poi mettici che non ti puoi fidare di nessuno, che il tuo miglior amico è uno stronzo, che i capi sono degli stronzi, che la donna è una stronza e che pure i ragazzini di borgata non sono proprio degli stinchi di santi, ecco che diventa un solo contro tutti che si salva, a malapena, nella scena di guerriglia urbana finale (e da qui il rimando a Children of Men). C'è Brian Cox che sarebbe PERFETTO per uno Stephen Tobolowsky?, ma adesso non mi va di mettermi a fare tutti i link a tutti i film dove l'ho già visto. Tanto sicuro che tempo un mese me lo ritrovo di nuovo tra le palle e allora lo farò, e dovrò mettere il link pure a questo. Comunque il film sul Re Scimmia (che non fate finta di non conoscere tanto lo so che tutti sapete a memoria questa

mi sa che l'hanno già fatto:

Certo che riuscire a parlare del Re Scimmia in un post dedicato a un film di uno che ritorna dall'Afghanistan nelle borgate di londra e ammazza i terroristi solo io proprio.

3 commenti:

  1. KEBBELL Toby Kebbell!!!
    certo con quel cognome...
    (battutismo sciatto, solo da Alabama)
    Io in rockenrolla mi ero quasi innamorata, poi siccome in quel film è IDENTICO a uno che conoscevo (di cui non ero innamorata) mi faceva strano.
    E invece KEBBELL con la barbett!
    (ok ok basta.)

    RispondiElimina
  2. no interessante per carità...

    RispondiElimina