mercoledì 1 agosto 2012

CROST

Tape 407 ( anche Area 407, boh...)
Trama: Aeroplano che te ne vai / Lontano da qui chissà cosa vedraiSTOCAZZO!

Allora. Proprio come quel film di qualche giorno fa, anche in questo si parte da un aeroplano che parte. Decolla e chissà dove va. Dentro ci sta una ragazzina O DI O SA con una stracazzo di telecamerina che riprende tutto, da quello che vomita a quelli che amoreggiano alla hostess. Insomma il film è telecamerina, che visti 'sti chiari de luna famo tutto con la telecamerina che risparmiamo... Certo poteva essere anche una cosa più o meno nuova, in fondo non c'era stato mai un film telecamerina con botto aeroplano, poteva fare la mia felicità.
Invece.
Il botto arriva dopo 3 minuti, fa schifo (già i film di telecamerina fanno venire il vomito quando sono girati in una stanza, immaginatevi dentro una carlinga che cade... almeno qui c'è il sacchetto in dotazione), si ritrovano tutti in una notte buia e tempestosa (più buia che tempestosa) in aperta campagna con "qualcosa" che se li mangia.
Sì, infatti.
Detto questo si passano 90 infiniti minuti a vedere questi stronzi gridare e correre e gridare e correre e venire decimati da "qualcosa" che se li mangia. Il che, nella politica del "vedo non vedo" di telecamerina può pure andare, il mostro misterioso, la minaccia invisibile e tutte quelle cazzate lì. Purtroppo, proprio negli ultimi 30 secondi questo terribile assassino letale con cui ce l'hanno menata per tutto il tempo... si vede, si vede eccome. 
Purtroppo:
video
Dìdinosauro. Dimmerdasauro. Ma proprio che so più belli quelli de Piero Angela.
E la cosa più allucinante - parlando di telecamerina e dinosauri - è che io avevo previsto tutto mesi e mesi fa.
Invece non avevo previsto non solo l'assurdità della locandina di sopra, che è uno spoiler grosso come cinque triceratopi in una 500, ma l'atrocità dell'altra locandina qui sotto, quella dello stesso film ma con il titolo diverso (che bello quando succede, e manco sono gli unici due):
Giuro che appena prendo un aereo (il che succederà tra dieci giorni se riesco a trovare la forza di salire la scaletta, al massimo mi metto sul tappeto girevole insieme alle valigie e faccio fare tutto a loro e baci ai pupi...) sto tutto il tempo con la mano stampata sul finestrino. Tanto per:
(E le locandine originali, e due su due! Complimenti!)
Jurassic Porkata...

Nessun commento:

Posta un commento